Itinerari Grosseto

- escursioni Massa Marittima - tour Pitigliano Maremma - escursioni Grosseto - itinerari Massa Marittima Toscana

Territorio

Itinerario tra i Borghi medioevali ed il parco dei Tarocchi

Partiamo da Buriano, dominato dal castello che sovrasta la pianura grossetana.Si prosegue con Montepescali, ricordato come "il balcone della Maremma" per il panorama.Ci si dirige poi verso Borgo di Istia d'Ombrone e Batignano, che conservano resti di mura medievali. Massa Marittima, capolavoro dell'urbanistica medievale, vero e proprio gioiello della Maremma.Nel meridione della Maremma, nell'area del Tufo, segnaliamo Manciano, dove svetta il Cassero senese e dove si gode di un bellissimo panorama, Pitigliano, con le vie cave tagliate nel tufo, le pittoresche Sovana e Sorano.Saturnia, famosa per le terme, ed infine Alberese, regno dei Butteri e porta del Parco Naturale della Maremma.Nei pressi della deliziosa Capalbio si trova il famoso Giardino dei Tarocchi, opera contemporanea di un'artista francese, dove sono rappresentate le 22 carte dei Tarocchi (Arcani maggiori) in ciclopiche sculture, alte circa 12/15 metri.

Un itinerario tra i Siti archeologici etruschi

Da non perdere sono il vicino parco archeologico di Roselle e la necropoli di Vetulonia. Il Tumulo di Poggio Pelliccia a pochi chilometri da Ribolla dove sono i resti di una monumentale tomba etrusca. Il Lago dell'Accesa, dove sono visibili tombe e resti di antiche abitazioni.

Luoghi di fede della provincia

Malavalle, dove visse l'eremita San Guglielmo, Massa Marittima, paese natale di San Bernardino. Montemassi, con la Fonte curativa di San Feriolo. Sovana, che diede i natali a papa Gregorio VII. Sorano, dove si trova il Santuario della Madonna del Cerreto. Monte Argentario, dove visse San Paolo della Croce, fondatore della Congregazione dei Passionisti. Orbetello, dove nella Concattedrale si conserva la "testa del Santo", reliquia di San Biagio.

I sapori della Maremma

Tra i vini rossi ricordiamo il Morellino di Scansano, il Sovana, il Montecucco, il Parrina rosso, bianco e rosato. Tra i bianchi, il Bianco di Pitigliano e l'Ansonica costa dell'Argentario. Tra i prodotti tipici si ricordano, l'Olio di Oliva e i Formaggi di pecora e i Salumi, le Castagne e il miele. Tra i piatti da degustare: l'Acqua cotta, le Pappardelle alla lepre, i Tortelli alla Maremmana, la Scottiglia di cinghiale, l'Anguilla sfumata di Orbetello e tra i dolci il Castagnaccio e le frittelle di riso di San Giuseppe.

EventiRSS

Dal 04 settembre 2014 al 07 settembre 2014

17° Campionato nazionale di atletica leggera CSI a Grosseto

Presso la Stadio Carlo Zecchini ...


Dal 12 agosto 2014 al 28 settembre 2014

Visite guidate gratuite Diaccia Botrona

Ogni domenica estiva fino al ...


Vai alla lista completa

Orbetello Giardino dei Tarocchi